mobili bagno classici prezzi

5 consigli pratici per arredare un bagno in stile classico

Ad oggi, il bagno di casa nostra non è più considerato come mera zona di servizio deputata alla igiene personale, quanto, piuttosto, come un luogo che concordi appieno con il generale stile di arredamento dell’abitazione e che concili un completo senso di relax e benessere.

Un bagno in stile classico, con le sue linee morbide e la sua semplicità, potrebbe essere la scelta ideale per chi necessiti di un ambiente funzionale e, al tempo stesso, caldo ed accogliente.

Di seguito, cinque consigli pratici per arredare una stanza da bagno che rispecchi tali caratteristiche di stile.

Mobili da bagno e sanitari

 

Il legno scuro e dalle tonalità calde è, senza ombra di dubbio, il protagonista del bagno in stile classico.

Se si possiede un ampio spazio, un mobile bagno in legno di noce scuro o wengé, magari sormontato da un piano in marmo o materiale sintetico, è certamente la scelta d’arredamento ideale sulla quale installare il tuo lavabo, nonché soluzione perfetta per riporre i prodotti di igiene personale ed i tessili da bagno.

Se lo spazio è limitato, meglio usare un lavabo sospeso o con colonna di appoggio, in combo con un sistema di mensole.

Per un bagno in stile classico, è più indicato l’utilizzo di sanitari dalle linee morbide, in porcellana bianca.

Un tocco di tradizione più essere conferito da una meravigliosa vasca free-standing dalle linee classiche e retrò.

Attualmente, in commercio, esiste un’ampia gamma di modelli, in ghisa smaltata, con rivestimento esterno in metallo (lamina di alluminio, rame, foglia oro, etc), oppure in acrilico su piedi, per uno stile più neoclassico.

La rubinetteria può essere un altro aspetto da considerare per dare personalità e stile al tuo ambiente.

Miscelatori in color ottone trasmetteranno certamente una sensazione di rusticità e calore.

La Pavimentazione

 

La pavimentazione da bagno, idealmente, dovrebbe essere resistente e, soprattutto, idrorepellente.

Da sconsigliare, dunque, il normale parquet.

Meglio orientarsi verso un materiale come il gres porcellanato.

Esso, infatti, ha la caratteristica di essere di particolare durezza e scarsa porosità, ideale per la nostra pavimentazione, per non parlare dei prezzi, del tutto accessibili (a differenza, per esempio, di piastrelle in marmo o pietre naturali).

L’aspetto più positivo del gres è la miriade di toni e finiture diverse che esso può simulare (effetto parquet, marmo, cotto, cemento e molto ancora).

Per un bagno in stile classico, prediligi gradazioni di colore più naturali e poco opprimenti.

 

Le Pareti

 

Il gres porcellanato può essere impiegato anche per il rivestimento delle pareti.

Un’idea interessante potrebbe essere quella di eseguire una copertura delle pareti, partendo dal pavimento, fino ad arrivare a mezza altezza, dipingendo la zona restante con un colore delicato, come l’avorio, il cipria, il lino, crema o, più semplicemente, un tradizionale bianco.

Un’opzione originale, invece, è l’utilizzo di carta da parati dal pattern sottile, specifica per ambienti umidi, realizzata in fibra di vetro, idrorepellente ed antimacchia.

 

Illuminazione

 

Per spazi ampi, un lampadario da soffitto è perfetto per conferire ricercatezza all’ambiente.

Puoi optare per un lampadario in stile murano, molto raffinato.

In alternativa, per spazi esigui, opta per lampade da parete, da abbinare al color ottone della rubinetteria, che puoi installare ai lati dello specchio.

 

Specchiera ed elementi decorativi

 

Usa un’ampia specchiera con cornice in legno (abbinato alla selezione di mobiletti bagno classico).

Puoi scegliere tra una cornice dalle linee semplici o, invece, una cornice con intarsi.

Niente di meglio di una bella pianta per rallegrare l’ambiente.

Tra le piante più indicate per i luoghi umidi troviamo il ficus, la felce, l’aloe e l’elegantissima orchidea.

Per quanto riguarda i tessili, come tappeti, asciugamani e tende, scegli il morbido bianco, oppure fibre dal colore naturale.

Aggiungi, infine, un tocco personale e artistico con stampe naturalistiche in stile vintage, o, perché no, delle bozze come quelle prodotte da Leonardo Da Vinci.

Il tuo bagno in stile classico è ora completo.

Goditi il tuo meritato relax in un luogo incantevole e arredato con gusto.

No Responses

Write a response