camere per ragazzi roma

5 consigli utili per arredare la cameretta dei ragazzi

La camera da letto per i bambini è una delle stanze più difficile da arredare.

Bisogna tenere conto di alcuni aspetti importanti: la sicurezza, l’ottimizzazione gli spazi e, soprattutto, dei bisogni e dei desideri dei ragazzi.

Per garantire un’adeguata sicurezza bisognerebbe evitare mobili con spigoli e nel caso applicare i paraspigoli, coprire le prese della corrente con protezioni, utilizzare tappeti antiscivolo e cercare mobili con certificazioni che dimostrino l’atossicità dei materiali.

Ecco 5 consigli per arredare in modo funzionale la camera dei ragazzi.

 

Pareti lavagna

 

Inserire sulle pareti della stanza delle pareti lavagna è sicuramente un’ottima scelta.

Ai ragazzi piace molto scrivere e colorare: queste lavagne sono l’ideale per loro.

Attraverso dei gessetti posso divertirsi e dipingere le mura senza alcun problema, visto che il segno di gessetto sarà facilmente cancellabile.

 

Ceste per giocattoli e cassetti a scomparsa

 

camere per ragazzi morettiI ragazzi adorano i giochi; per organizzare una camera in modo corretto bisognerebbe configurare un’apposita area per giocare, tuttavia conviene creare delle zone dove riporre i giocattoli in una zona accessibile e in modo semplice.

Cosi potrà rimettere in ordine senza bisogno dell’aiuto del genitore.

Per i giochi dei bambini è consigliato l’utilizzo di ceste grandi e capienti, mentre per i ragazzi che utilizzano videogame o giochi da tavolo la soluzione migliore sono dei cassetti a scomparsa o delle scatole in plastica da riporre sotto il loro letto.

 

Creare spazi pensati per i ragazzi

 

La vita di un ragazzo si articola in diverse azioni e passatempo.

Si consiglia vivamente di creare zone apposite per ogni azione del ragazzo, prevedendo uno spazio per giocare, una zona per lo studio, magari inserendo nella stanza una scrivania e degli scaffali dove il ragazzo può posizionare le proprie cose.

Poiché la camera sarà per lui, è meglio progettarla insieme, lasciandogli la possibilità di qualche decisione, così da coinvolgerlo e da fargliela sentire “sua”.

Per quanto riguarda le pareti, conviene utilizzare al massimo tre colori, per creare un ambiente accogliente e equilibrato.

 

Scegliere mobili “intelligenti”

 

Con la definizione mobili “intelligenti” si vuole identificare alcuni arredi che possono svolgere più di una funzione, così da garantire il massimo spazio e mantenere inalterato l’ordine.

I mobili multifunzione sono consigliati per chi ha poco spazio, ma non solo.

I più utilizzati sono le scrivanie definite a matrioska, e cioè due scrivanie facilmente richiudibili in modo da occupare poco spazio.

Altri mobili plurifunzionali molto utilizzati sono gli armadi a scomparti che all’interno presentano una moltitudine di contenitori, perfetti per mantenere le cose in ordine.

 

Pensare al futuro

 

Una delle azioni migliori da fare quando si concepisce una stanza da letto per un ragazzo è quella di pensare al futuro e immaginare come la stanza dovrà evolversi, in base all’esigenze dell’individuo.

L’idea migliore è quella di costruire una stanza facilmente modificabile, visto che crescendo le esigenze saranno diverse rispetto a quelle che si avevano al momento della creazione della stanza.

Indispensabile sarà programmare un’area per computer ed elettronica in generale, ma anche uno spazio più intimo e riservato, per un’adolescente che comincia a reclamare spazi solo suoi.

6

No Responses

Write a response